Un clima di grande positività e fiducia. Grandi donne. Concrete ed efficaci!

(Elisabetta Cozzi)

imag9844Si è tenuto a Milano presso l’Ufficio d’Informazione del Parlamento Europeo, un interessante incontro dedicato a “I benefici dell’Empowerment economico femminile” organizzato dal Comitato Nazionale Italiano UN Women e Woman In Power non poteva mancare.

L’incontro, coordinato da Paola Profeta dell’ Università Bocconi è partito dalla considerazione che “Le donne sono sotto-rappresentate nelle posizioni decisionali in tutto il mondo. Tuttavia, l’uguaglianza di genere e la diversità sono leve essenziali per lo sviluppo e la crescita delle organizzazioni e delle istituzioni, e motore di crescita economica.” e durante il workshop si sono confrontati i benefici associati alla rimozione degli imag9847ostacoli che ancora impediscono alle donne di raggiungere le posizioni apicali. I benefici investono la sfera giuridica e quella dell’efficienza economica e sono stati discussi da rappresentanti ai vertici delle istituzioni nel pubblico e nel privato.
Ad aprire i lavori il saluto introduttivo Simone Ovart – Presidente Comitato Nazionale Italiano, UN Women. Stefania Leone – Università degli Studi di Milano ha affrontato gli aspetti giuridici dell’Empowerment delle donne, mentre Paola Profeta Paola Profeta – Università Bocconi, ha affrontato gli aspetti economici.

La tavola rotonda è poi proseguita con un confronto, moderato da Danda Santini – Direttrice ELLE Italia, intitolato “Donne al vertice tra pubblico e privato”, con la partecipazione di Giuliana Bensa – Presidente Consiglio di Indirizzo, Azienda pubblica “Golgi Redaelli”, Paola Poli – Presidente Donne Dirigenti ALDAI, Odile Robotti – Country Lead 30% Club Italia

 

imag9853_1Elsa Fornero – Università di Torino, ex Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, con delega alle Pari Opportunità il compito di concludere i lavori con un’analisi attenta e di grande ispirazione.